Punk Rock - Filottrano (AN)

I Gang, band storica del rock italiano nata all’inizio degli anni 80, con 10 album all’attivo, eredi italiani delle sonorità del periodo punk londinese, sono nati dal progetto dei fratelli Severini, Marino e Sandro, nativi di Filottrano in provincia di Ancona.
Da sempre politicamente e socialmente molto attivi e impegnati, sono una delle più note band militanti nel panorama musicale italiano e disponibili in svariate situazioni a mettere la loro musica al servizio di ideali e progetti con un unico grande filo conduttore: i diritti umani e la solidarietà.
Durante il loro percorso il rapporto con l’arte e la musica si è modificato rispetto all’idea originaria, sviluppando così nel tempo la metafora e il linguaggio profetico come antidoto alla perdita della memoria individuale e collettiva: uno dei mali della società italiana contemporanea. Il progetto è quindi quello di fondere il rock con la tradizione popolare, nel senso di dare una vera identità culturale alla propria musica, che vuole essere, in mezzo alla lotta delle contraddizioni, un punto di riferimento e uno strumento di aggregazione, un genere più folk, o meglio combat folk.

 

Reggae - Roma

Le “Radici nel cemento” sono una metafora della tradizione e della memoria storica in una società, come la nostra, che dimentica troppo in fretta il suo passato: allo stesso modo di quei grossi alberi ai lati delle strade, che sembrano soffocati dall’asfalto, ma riescono a sviluppare le radici da cui traggono nutrimento, fino al punto di incrinare, crepare e spaccare il cemento, così il mondo occidentale deve esercitare la capacità di ricordare ed imparare dal passato, suo e di culture ‘altre’, se vuole risolvere i problemi e le contraddizioni generati dal suo rapido sviluppo.

   

Rock - Roma

Nel maggio 2003 Andrea apre a Roma il concerto di Caparezza e nel giugno dello stesso anno suona al Centralino del tennis con Omar Pedrini, Fabio Concato, Le vibrazioni, Antonella Ruggiero ed altri artisti.
A fine giugno ANDREA è a NEL NOME DEL ROCK Festival di Palestrina insieme a Caparezza, Madrugada, Giorgio Canali ecc.. A Luglio è al PICENO ON THE ROCK insieme a Morgan, Planet Funk, Linea 77 ecc. Sempre nel 2003 ANDREA RA collabora con i Ratti della Sabina cantando "Lo scemo del villaggio" contenuto nell'album Circobirò.
Nel maggio 2004 scrive suona e canta con Piotta il brano "Tu Parli", contenuto nell'album Tommaso (premiato al MEI nel 2004) dove Andrea collabora anche come bassista.
Nel 2004 suona il basso per DANIELE GROFF. Nella Band con Groff anche il batterista di Andrea "Daniele Iacono" già batterista di Jovanotti, Niccolò Fabi, Federico Salvatore ecc. Parallelamente, oltre alla promozione Live di SCACCOMATTO segue come bassista tutto il Tour di Groff che apre a Milano l'unica data italiana di BRYAN ADAMS, fa da supporter fisso a tutti i concerti di RENATO ZERO negli stati di Milano, Firenze, Verona e Roma e partecipa a molte promozioni televisive (Festival Bar, Top of the pops, Primo Maggio, Video Italia ecc.), radiofoniche (Live a Radio Deejay, Radio Kiss kiss, ecc.) al Tim Tour ecc.. Tra gli ultimi appuntamenti da segnalare tra maggio e ottobre 2004 le aperture di ANDREA RA a vari concerti dell'ultimo Tour di MAX GAZZE'.

Combat Folk - Priverno (LT)

Le registrazioni del primo CD, dal titolo "Senza Troppi Preamboli" iniziate durante l'autunno del 2004 verranno definitivamente concluse nella primavera del 2006. "Senza troppi preamboli" uscirà nel giugno del corrente anno e ospita voci che hanno fatto la storia della musica etno folk rock italiana negli ultimi 30 anni : da Marino Severini dei GANG, a Roberto Billi e Stefano Fiori dei Ratti della Sabina fino a Sebastiano "miciariello" del gruppo operaio di Pomigliano D'Arco "E zezi" e non ultimo Enrico Capuano, noto cantautore romano che nella recentissima performance del PRIMO MAGGIO ha deciso di omaggiare i nostri portando sull'imponente palco di San Giovanni componenti dei LEGITTIMO BRIGANTAGGIO davanti a un milione di spettatori provenienti da tutte le parti d'Italia.
Più volte apprezzati dalla critica giornalistica per la raffinatezza dei loro testi e la scorrevolezza del loro linguaggio musicale i Legittimo Brigantaggio rappresentano oggi una nuova realtà musicale emergente, grintosa ed eclettica!

Rock 'n' Roll - Roma

Gli HOSPITAL nascono nel 2000, dopo l'esperienza (decennale) degli HIJOS MUERTOS, dall' Hardcore punk, al RocknRoll rimanendo sempre "fedeli alla linea" e credendo ancora e nonostante tutto all'autoproduzione, Hospital fa un RocknRoll molto particolare, gli esperti delle varie Radio e Magazine, ci definiscono, vicini ai WIRE con la potenza degli ACDC, e melodia e il loop che caraterizzavano i VELVET UNDERGROUND, insomma RnR.
Siamo al terzo lavoro, registratto-arranggiato e prodotto da noi, a Manziana (Rm) nel MuertoStudios, che oltre ad essere il nostro studio e sala prove MuertoStudio's, diventato luogo di incontro per i vari gruppi della zona!
Sul palco gli Hospital mettono in scena un classico quartetto Rock composto da: basso, batteria, chitarra, voce, un energico spettacolo e un elevato volume di scena.